Luoghi e Memorie

Mercoledi’ 02/05/07 alle ore 20:30 nella sala Versari del Palazzo DOria Pamphili in piazza Felice Orsini, 12 – Meldola si terra’ la presentazione del libro intitolato proprio come il titolo di questo post.

Ho avuto questa notizia da un volantino sul quotidiano di stamane e mi sembra molto importante e, se non fossi gia’ impegnato, sicuramente parteciperei.

Si tratta di una guida per riconoscere segni e testimonianze della Resistenza e della lotta di Liberazione nel Forlivese e nel Cesenate e sara’ a cura di Vladimiro Flamigni, Massimo Lodovici, Mario Proli.

Fa parte di un progetto coordinato dal Servizio Stampa ed Eventi Istituzionali del Comune di Forli’ in collaborazione con l’Istituto per la storia della Resistenza e dell’eta’ contemporanea della Provincia di Forli’-Cesena e con il coordinamento provinciale per i luoghi della memoria.

Se poi qualche anima pia relazionasse su cosa si e’ detto e mi acquistasse il volume gliene sarei grato … oltreche’ rendergli i soldi anticipati….

Saluti radiosi
Romeo

Annunci

La raccolta firme per l’ex Macello

Ebbene siamo arrivati alla fine del lavoro.

Un lavoro duro ma rallegrato dall’impegno di tanti che hanno prestato il loro tempo e utilizzato le loro amicizie per aiutare nella raccolta firme.

Un grazie quindi a tutti coloro che hanno partecipato attivamente ed a chi ha firmato; a chi ha cercato di capire cosa significasse la raccolta di firme e suggerito le sue idee per l’area ed i fabbricati del Macello.

Avevo gia’ fatto un resoconto e non mi metto ad aggiungere tanto altro se non il numero totale delle firme collezionate alle quali va tolta (forse) la firma di un ragazzino delle scuole medie che dopo averci visti si e’ fermato, ha cercato di capire cosa facessimo, ha guardato la foto dei fabbricati in questione realizzando dove erano poi ci ha supplicato di poter firmare anche lui perche’ ci teneva; non ce la siamo sentita di dirgli di no e cosi’ ha proceduto. A firma fatta e’ sfrecciato via felice con la sua bicicletta dando a tutti noi una grande lezione di civilta’ … e spronandoci nella determinazione a dargli un futuro per il quale anche lui ha fissato un’opzione sottoscrivendo l’appello!!!!

Domani (30 Aprile) presenteremo pertanto le 391 – 1 di cui sopra = 390 FIRME con una apposita Lettera accompagnamaneto firme che, per trasparenza, e’ anche qui’ allegata.

L’invito rivolto e’ quello di rispondere anche direttamente sul blog a questa discussione e vi assicuro fin d’ora che comunque vi terro’ informati.

AGGIORNAMENTO DELL’ULTIMO MINUTO DOVUTO AD UNA DIMENTICANZA NEL BORSELLO:

Nel ripulire il borsello ho trovato le ultime 13 firme raccolte dal mitico Piero e cosi’ abbiamo passato la quota 400. Esattamente 404 firme – 1 del bambino di cui sopra = 403 firme sonanti!!!

Causa la chiusura degli uffici del Comune il giorno 30 Aprile non siamo riusciti a consegnare e cosi’ … riusciamo ad inserire anche queste ultime firme per la consegna del 02/05/2007

Saluti radiosi
Romeo

La mensa e la formazione dei genitori

Ieri sono andato a mangiare in mensa assieme a mio figlio Lorenzo. E’ ammesso farlo ed e’ pure gratuito per chi ha dei figli che consumano i pasti e quindi gia’ pagano il servizio.

Menu’: Passatelli in brodo – ciliegine di mozzarella ed insalata con panino – pera

Passatelli buoni … ho fatto il bis per vedere come si comportava il piatto ed ho atteso che gli altri commensali avessero finito di mangiare prima di bermi il brodo … il piatto di cellulosa si e’ comportato bene … ha sudato un po’ sotto ma nessuna traccia di cedimenti. Per il resto degna di nota l’insalata non foss’altro per la freschezza e per il fatto che ha fatto 5 chilometri al massimo dal campo di coltivazione al piatto!!!

Invece mi preme segnalare che ci saranno a breve due serate di Formazione per una corretta alimentazione e prassi igienica il 17 ed il 24 Maggio 2007

Purtroppo non sono riuscito a predisporre il programma delle due serate per i problemi informatici recenti (ho formattato e riconfigurato il mio PC); comunque segnalo che la prima sera ci sara’ Milillo Maria Alfonsa (la nostra responsabile al servizio alberghiero) e il dott. Davide Gulmanelli – Biologo mentre il 24/05/07 ci sara’ una dietista dell’AUSL (Responsabile del Settore Alimentazione) di cui non ricordo il nome e il nostro bravo Pediatra Antonio Di Biase.

Entrambe le sere saranno allietate da delle buone portate che sono prese dal menu’ dei nostri figli.

Ricordo che la partecipazione e’ aperta a tutti i genitori ed agli insegnanti dei vari plessi.

Penso valga la pena partecipare e penso che, pur essendo il 30/04/07 il termine ultimo per le iscrizioni, se chiamate la mitica Milillo (tel. 0543/499920 – fax 0543/499923) Lei chiudera’ un occhio … sul termine di scadenza…

Saluti radiosi

Romeo

Venerdì 27 – Domenica 29 aprile e martedì 01 Maggio

Stamattina nel giornale c’erano due volantini per i prossimi appuntamenti meldolesi:

Domenica 29 Aprile ci sara’ la Mostra Scambio “cose di ieri e dell’altro ieri” dalle 08:00 alle 20:00 come al solito nel centro storico che (bellissimo) sara’ chiuso al traffico…

Il giorno della festa dei lavoratori invece una interessante passeggiata alla riscoperta del “Parco dell’Olmo” che oltre ai cavalieri grazie al GENM si potra’ anche fare a piedi.

Per stasera c’e’ poi ci sara’ la proiezione “Viaggio nella Romagna di Pietro Zangheri … ormai e’ tardi e tra l’altro io stasera ho un impegno ma spero che qualcuno di voi ci vada e faccia sapere qualcosa

Saluti radiosi

Il Porta a Porta

Ricevo e volentieri pubblico questa interessante iniziativa; interessante soprattutto perche’ anche Meldola ha deliberato in Consiglio Comunale di attivare la raccolta porta a porta quindi potrebbe essere utile partecipare per capire come e’ meglio affrontare questa transizione che, come ogni cambiamento, portera’ inevitabilmente a qualche resistenza.

Incontro aperto al pubblico
Esperienze di Raccolta Domiciliare “porta a porta”

in Emilia Romagna a confronto

Venerdi’ 4 maggio 2007 – ore 15,30

Sala Consiglio Provinciale di Forli’-Cesena

Piazza G.B.Morgagni, 9

Introduce:

Roberto Riguzzi – Assessore Provincia di Forli’-Cesena

Presenteranno le loro esperienze :

Andrea Massari – Assessore Comune di Fidenza

Anna Greco – Assessore Comune di Mirandola

Cesarino Romani – Assessore Provincia di Rimini

Giorgio Degli Esposti – Sindaco di Monteveglio

Mirco Arletti – Assessore Comune di Carpi

Pinuccia Montanari – Assessore Comune di Reggio Emilia

Stefano Raggi – Assessore Comune di Forlimpopoli

Hanno garantito la loro presenza:

Emanuele Burgin – Assessore Comune di Bologna

Alberto Caldana – Assessore Provincia di Modena

Giancarlo Castellani – Assessore Provincia di Parma

Alfredo Gennari – Assessore Provincia di Reggio Emilia

Francesca Piazza – Responsabile Servizio Rifiuti e Bonifica Siti Regione Emilia Romagna

Alberto Armuzzi – Presidente ANCST Legacoop Emilia Romagna

Daniele Passerini – Presidente Federlavoro e Servizi Confcooperative Emilia Romagna

Libera corsa e sosta selvaggia.

Da quando a Meldola ci sono le strisce blu le macchine sono
parcheggiate ovunque fuori dalle striscie blu.
Si parcheggia in curva o sulle striscie pedonali, sui marciapiedi,
ecc certi di rimanere impuniti.
Infatti gli ausiliari nulla possono contro queste infrazioni.
Solo il “vigile urbano” potrebbe, ma lo si vede solo alla mattina
davanti alla scuola elementare. Dopo di che scompare!
Domani faro’ una prova. Parcheggero’ per 30 minuti di
fronte al comune. Vedremo se arrivera’un vigile!

Ancora piu’ pericoloso e’ percorrere la statale Bidentina nel tracciato cittadino.
Le auto ed i camion la percorrono a velocita’molto sostenute certi di farla franca.

Il Sindaco, responsabile delle forze di polizia locale, ha qualcosa di piu’ importante da fare che non tutelare i propri concittadini da incidenti stradali e dal parcheggio selvaggio.
Inutile prendersela con i vigili, e’ noto che il pesce puzza dalla testa.

Il cinque per mille alla Scuola Pubblica di Meldola

Con questo articolo volevo mettere a conoscenza di chi ancora on ha presentato la dichiarazione dei redditi che e’ possibile riconoscere all’Istituto Comprensivo di Meldola il cinque per mille della nostra dichiarazione dei redditi riportando opportunamente il relativo codice fiscale: 92046600406

Una settimana fa ancora non c’era ma l’attento Andrea ha ben vigilato e si e’ accorto immediatamente quando e’ stato inserito e poi me ne ha portato a conoscenza e lo ringrazio.

Inutile dire in che condizioni versa la Scuola Pubblica, rammentare la lettera che anno scorso come Genitori del Consiglio d’Istituto approntammo …. chi di voi puo’ farlo indirizzi li’ il 5 per 1000 … pur poco e’ sempre meglio di niente!!!

Saluti radiosi