Possibilita’ per ristrutturare L’ex macello contenendo i costi

Sono monotono in questi giorni ma continuano ad esserci stimoli esterni ad approfondire la cosa, grazie come sempre a Samuele per la segnalazione.
Andando cosi’ un po in giro ad approfondire la segnalazione mi sono imbattuto in una Delibera della Giunta Regionale (la numero 92/06) che stanzia (per tutta le Regione Emilia Romagna) al “Programma regionale pluriennale 2006-2007 per la riqualificazione degli spazi pubblici e la promozione della qualita’ architettonica e paesaggistica” la somma di Euro 6.032.913,00

In grassetto riportero’ proprio stralci della Delibera che sembra scritta apposta per il nostro ex macello, ma non basta perche’ continuando nella lettura della delibera ci si trova anche un chiaro riferimento ai “Comuni minori”:

l’impiego dei programmi di riqualificazione urbana nei comuni minori e anche tra loro associati e’ rivolto soprattutto a ridare identita’ e senso di appartenenza a parti ed entita’ spaziali, mediante azioni puntuali di recupero e di adeguamento funzionale, dove e’ prevalente il ruolo dei comuni e l’apporto del progetto di opera pubblica nella costruzione del processo di rinnovo urbano.

Come ogni legge italiana, non potendo essere semplice per definizione, viene poi limitato a 1.500.000 euro (sempre a livello Regionale) gli stanziamenti per alcune tipologie di intervento la cui definizione viene rimandata ad un’altra Legge. Leggendo un po, da umile non addetto ai lavori, ci ritroverei in diversi punti anche l’area del nostro ex macello … ma magari chi capisce piu’ di me puo’ rifarmi tornare con i piedi per terra.

Capisco comunque che chiaramente ognuno ci legge solo quello che piu’ gli interessa e cosi’ forse l’interesse di qualcuno e’ caduto su questo paragrafo dedicato appunto agli incentivi per le …. demolizioni:

supportare l’individuazione e la successiva demolizione di opere incongrue con il paesaggio, riqualificando i luoghi anche sotto il profilo della qualita’ paesaggistica, della sicurezza e della fruibilita’ pubblica.

Magari potremo risparmiare qualche soldino dei circa 60.000 euro previsti a bilancio per l’intervento nell’area; comunque mi sorge spontanea una domanda: sara’ piu’ fruibile un bel parcheggio da 57 posti di qualsiasi altra possibile soluzione al fabbricato del nostro ex macello???

Ai posteri l’ardua sentenza!!!

P.s. Magari qualcuno potrebbe obbiettare che la lungimiranza e l’attenzione a questa legge era gia’ stata posta ma non si e’ riusciti a far rientrare il nostro ex macello in questa “incentivazione”, in questo caso mi piacerebbe vedere richieste protocollate e ufficiali accompagnate dalle risposte altrettanto ufficiali della Regione.

Saluti radiosi

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...