Chi sa qualcosa dell’Ex Macello?

Mi rivolgo, certo di rimanere inascoltato, alla famosa “casa di vetro” meldolese, definizione che l’attuale Amministrazione Comunale erroneamente utilizza per se stessa, per conoscere lo stato di avanzamento del progetto Centro Storico e in particolare (e come non potrei) sull’abbattimento dell’Ex Macello.
Minime esigenze di credibilita’ richiedono che documentiate alla collettivita’ il graduale e puntuale raggiungimento dei vostri progetti.

Rimaniamo in attesa di un vostro gentile riscontro.

Annunci

Venerdì 28 Settembre c’è il Consiglio Comunale

Io sono impegnato fino alle 22:30 ma tanto vedendo la quantita’di punti all’odg e il ritardo fisiologico a quell’ora avranno appena iniziato a discutere del punto 3 …

Spero di non essere il solo spettatore anche se … pur in ritardo io comunque arivero’.

Guardatevi l’ordine del giorno … alcuni argomenti sono veramente interessanti!!!

Saluti radiosi

La festa del rione Tranwai Buratella

Come ogni anno anche questo vedra’ la festa del rione Tranwai Buratella con il mitico trenino in circolazione.

Quest’anno ci sara’ anche oltre all’ormai sperimentato mercatino, anche un torneo di scacchi che, organizzato da Enrico Jonson, vedra’ anche la presenza di suo figlio che oramai e’ diventato Campione che partecipera’ agli europei!!!

Chiaramente una mano vuoi che non la vada a dare anche li’ … anzi … vieni anche tu … qualche giro gratuito sul trenino te lo cuccherai 🙂

Invito a leggersi ed approfondire il volantino e … non mancare, ricchi premi e cotillon 🙂

Si puo’ visitare l’IRST … da sani

Penso che andro’ a vederlo per capire come si e’ trasformato; soprattutto nella speranza di non doverlo rivedere mai piu’ 🙂

Ricevo l’invito dal nostro Sindaco e volentieri lo estendo ai lettori del Blog.

Irst di Meldola – open-day:
domenica 23 settembre 2007 – Istituto Tumori della Romagna sara’ aperto alla citta’a’‚

foto IRST

a’‚ Dopo l’inaugurazione ufficialea’‚ dia’‚ sabato 22 settembre
e’ possibile usufruirea’‚ dia’‚ visitea’‚ guidate
domenica 23 settembrea’‚ mattinoa’‚ ore 9,30 -12:00a’‚ pomeriggio ore 14:00 – 17:00.

Per prenotarsi e’ necessario contattare anche telefonicamente l’Ufficio Relazioni con il Pubblico del Comune di Meldola (tel. 0543/499423-499430-499439) negli orari seguenti: da lunedi’ a sabatoa’‚ mattino (8-13,30) ea’‚ giovedi’a’‚ pomeriggio (15,30-18,30).

Per una migliore organizzazione si informa che le visite avranno luogo circa ogni mezz’oraa’‚ prevedendoa’‚ un massimo di 20 persone alla volta.

Prima elementare: 22 bambini di cui 12 “extracomunitari”

Nella prima elementare sezione C della De Amicis di Meldola su 22 bambini 12 sono “extracomunitari”.
Potrebbe cominciare in questo modo un odioso commento razzistico. E non ce ne stupiremmo.
Ebbene mia figlia Diletta prima C della scuola elementare De Amicis ha dodici simpatici compagni “extracomunitari”.
Mia moglie ed io abbiamo iscritto Diletta deliberatamente in prima C, classe a tempo pieno, non costretti da impegni di lavoro (mia moglie e’ una insegnate e io ho un lavoro per il quale posso gestirmi il tempo).
Abbiamo scelto la classe migliore cioe’ quella che secondo noi consentira’ a nostra figlia le migliori opportunita’ sia per la qualita’ delle insegnati che per i bambini con cui crescera’.
Mia moglie ed io non siamo piu’ “bravi” di altri ma abbiamo una fortuna, condividiamo una visione del mondo che affida alla responsabilita’ dell’uomo le possibilita’ del miglioramento sociale.
In un mondo internazionalmente comunicante, queste responsabilita’ si accrescono soprattutto perche’ e’ forte la tentazione a ricadere nei metodi che portano alle soluzioni meno soddisfacenti.
Mia figlia gioca con un bambino cinese, una bambina marocchina e un meldolese.
Mi dispiace per quei bambini che non possono permettersi altrettanto.

Gilberto Romboli

Acquistare locale

Di seguito un bell’appello di un collaboratore del nostro blog che saluta le nuove modalita’ di consegna di verdura carne e latticini che e’ partita proprio recentemente … e che ha toccato anche Meldola; io posso veramente affermare che siamo gli artefici del cambiamento che vorremmo vedere avvenire nel mondo!!! E tu cosa aspetti?

Foto consegna GASCari amici, ce l’abbiamo fatta, e’ un inizio,
e’ con grande gioia,
orgoglio ed onore che vi mando le foto della prima consegna volontaria e domiciliare in filiera corta di prodotti biologici locali fatta con il furgoncino elettrico messoci a disposizione dal WWF di Forli.
I prodotti sono bio, sono locali, non ci sono intermediari, gli animali curati con l’omeopatia ed il consumo di energia non rinnovabile bassissimo rispetto alla purtroppo “normalita’” odierna; oltre a cio’ il prezzo dei prodotti e’ abbordabile per ogni tasca ed abbiamo ridotto al minimo il traffico e l’inquinamento cittadino..
Per maggiori informazioni e per prendere magari spunto cliccate qua’.

Per quanto riguarda la ristorazione collettiva ossia le mense per i bambini e gli anziani i risultati riassunti di due anni di attivita’ li potete travare sul sito www.sportellomensebio.it , potete leggere quello che stiamo facendo a Meldola nell’articolo “un pasto bioecocompatibile, l’esempio di Meldol”.
Sotto l’articolo potrete trovare la Manifestazione di Interessi redatta dal Dott. Bagnara, assessore alla Provincia di Forli Cesena, Assessorato alle politiche agro-alimentari.
Come dice un amico inGASato, Romeo Giunchi, le parole volano…gli esempi trascinano.
Grazie a Max e Alex, dei grandi.
Un abbraccio
Pietro Venezia

Cos’altro aggiungere se non grazie di esistere!!!

P.s. a Meldola e’ stata consegnata la spesa di Pietro, Gilberto e mia … spero saremo solo i primi tre della serie e presto si debba passare ad un bilico a batteria !!!

Saluti radiosi

Si riaprono le scuole e per i genitori ricominciano i problemi

Il 12 settembre scorso a Meldola si sono riaperte le scuole. Mia figlia frequenta la seconda elementarea’‚ (modulo con tre rientri pomeridiani e il sabato a casa). Peccato pero’ che fino al 29 settembre tutti i bambini debbano uscire alle 12,20 e andare a scuola al sabato creando non pochi disagi a tutti quei genitori che, come noi, lavorano fuori Meldola e hannoa’‚ orari assolutamente non compatibili con un’uscita cosi’ anticipata.

Mi sono informata e ho saputo che in altri comuni il servizio mensa viene attivato fina dal primo giorno di riapertura delle scuole cosi’ come il servizio di pre e post scuola perche’ e’ chiaro che se vi sono tanti genitori che per i loro figli scelgono i tre rientri o addirittura il tempo pieno significa che hanno determinatea’‚ necessita’. E tali necessita’ ovviamente non hanno inizio dal primo ottobre!

Chiedo che si ponga fine a queste fasi transitorie che creano moltissimi problemi all’organizzazione familiare e lavorativa (devo andare avanti a permessi per andare a prendere mia figlia quando mio marito e’ trattenuto altrove per impegni di lavoro?) e che per il futuro si tenga conto dei notevoli didsagi arrecati a tante famiglie da questo avvio cosi’ rallentato.

Approfitto di questa circostanza per rivolgere il mio ringraziamento a tutti coloro che organizzano i centri estivi e in particolare all’Associazione “Evergreen” che ha continuato la sua attivita’ anche durante tutto il mese di agosto.