Politica, costa ma loro lo sanno

Due notiziole sull’ANSA a raffica:

 

2008-05-24 10:05

In Parlamento guadagni lievitano

Studio presentato a convegno Fondazione Debenedetti

(ANSA) – ROMA, 24 MAG – Parlamentari sempre meno preparati, ma sempre piu’ ricchi, e’ il risultato della ricerca ‘Il mercato del lavoro dei politici’. Negli ultimi 20 anni – secondo i dati presentati al X Convegno europeo della Fondazione Debenedetti – il livello di qualita’media dei politici e’ calato, mentre i loro redditi crescono di oltre il 10% l’anno. Un seggio in Parlamento significa vedersi lievitare i guadagni del 77%. E al maggior stipendio corrisponde una riduzione dell’impegno.

2008-05-25 12:07

Fini: parlamentari lavorino di piu’

Essere presenti non solo 3 giorni su 7, eliminare improduttivita’

(ANSA) – ROMA, 25 MAG – ‘I parlamentari devono essere presenti e lavorare dal lunedi’ al venerdi’, non 3 giorni a settimana’. Cosi’ il presidente della Camera Fini. In un’intervista al ‘Corriere della sera’,Fini precisa che che ‘la politica deve anche avere dei costi se vuole essere veramente efficace. Il problema, il vero costo che produce la ‘casta’e’ quello della improduttivita”. E allora, per Fini ‘il primo dei buoni esempi che devono dare i parlamentari e’ quello della presenza’.

 Speriamo bene che non si limitino a fermarsi al primo buon esempio 🙂

Saluti radiosi

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...