Vetro ventilato

Caro Romeo e cari frequentatori del blog,
questa mattina sono venuta a conoscenza di questa innovazione tecnologica per evitare la dispersione termica e mi farebbe piacere parlarne con voi sul blog.
Innanzitutto,Vi invito a prendere visione di questo sito: http://www.archimateriali.com/pages_5463.html
Come potete vedere dal link, l’azienda che commercializza questo tipo di vetro ha sede a Cesena.
Saluti a tutti
Elena

4 pensieri riguardo “Vetro ventilato

  1. gran bel prodotto , sembra inicato per grandi vetrate ma le notizie non sono molte.l’unico dubbio è la manutenzione , l’aria nuova che entra di continuo tenderebbe a sporcare il vetro e il filtro non so quanto duri .hai altre notizie ? tipo il costo?

    "Mi piace"

  2. Effettivamente di primo sguardo sembra una gran cosa ma mi sorge spontaneo pensare che nelle case esistenti sia dura installarlo; per accendere la ventola che dovrebbe far riempire d’aria i vetri occorre una presa elettrica e quindi … un altro consumo elettrico … che magari giustificherà il nucleare (Naturalmente sull’ultimo punto scherzo 🙂

    Sarebbe interessante fare un raffronto di dispersione termica fra gli attuali vetricamera a tre strati di vetro e questo sistema ma penso probabilmente questo sia valido per grandi vetrate.
    Comunque nel bilancio energetico totale occorre comunque tenere conto anche del consumo energetico e della manutenzione (ventole e apparecchiature elettriche) che questo sistema comporta.

    Comunque l’importante è che ci siano tanti sistemi per il risparmio energetico e che si smetta di incentivare la rottamazione degli elettrodomestici in favore di interventi sul risparmio energetico … quelli si che danno un ritorno immediato!

    Saluti radiosi e grazie per la considerazione!

    "Mi piace"

  3. Cari tutti,
    vi copio e incollo quello che mi ha risposto il titolare, Dott. Massimo Sensini, all’osservazione di Giuseppe:

    “Risposta alla domanda/osservazione: la vetrata dove passa l’aria, pur dotata di filtri (facilmente sostituibile) è apribile per l’ispezione/manutenzione.

    Inoltre nel nuovo prodotto (per il residenziale) tra poco sul nuovo sito che faremo, non vi è più neanche il terzo vetro.
    Pur conservando la stessa efficienza.

    Comunque potete chiamare direttamente a questo numero:

    0547 33 13 17

    Buon fine luglio (di già?) 😦

    "Mi piace"

  4. romeo il consumo elettrico della ventola di per se non vuol dire molto : l’isolamento maggiore da caldo e credo dal freddo , significa minor consumo per condizionare o riscaldare ; l’energia elettrica può essers prodotta , come sai meglio di me , in maniera sostenibile.
    apettiamo il modello definitivo ,poi si potrebbe pensare di creare , all’interno di biomeldola , un gruppo di lavoro che si occupi di dare visibilità ai prodotti “verdi” del territorio , non so …. creando pagine specifiche sul sito , organizzando incontri , portandoli all’attenzione dell’amministrazione ( che avrebbe un gran bisogno di risparmiare ) ecc. ecc….
    orgogliosamente colgo l’occasione per comunicare che il mio impianto fotovoltaico da 2,7 kw in un anno ha prodotto 3400 kwh con un risparmio di 2 tonnelate di co2 equivalente. dovrei anche incassare 1500 euro ma ancora non ho visto un soldo.
    elena tienici informati. buona sudata a tutti

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...