Non sono un botanico ma queste cose mi fanno pensare …

Particolare piantaStavolta voglio invitarvi a osservare la pianta di Betulla indicata nella foto di sinistra e ingrandita in quella di destra.

Incredibile vedere una foto del genere perché questa è notoriamente una pianta con foglie caduche (in inverno cadono) ma evidentemente a questa nessuno l’ha detto 🙂

Mi dicono ci siano altre betulle che hanno la caratteristica di perdere in ritardo le foglie ma vedere questa a dicembre ancora così ben fornita fa pensare strano … Soprattutto quando la vedi affiancata ad un sostegno sede di ripetitori per telefonia cellulare….

Magari altri di voi hanno segnalazioni del genere oppure semplicemente sanno spiegare bene il fenomeno … Sarei alquanto curioso 🙂Foto d'insieme

Saluti radiosi

Annunci

Programma scacchistico tornei ed eventi 2010

Incredibile quante occasioni sia riuscito a mettere in fila il buon Enrico Jonson … AVANTI TUTTA 🙂

Vedendo quante occasioni siano a Meldola sarà dura per l’Amministrazione non rinnovarci la concessione della sede per i corsi del sabato 🙂

Buon Natale da www.meldolesi.net

Mi permetto di parlare in nome di tutta la troupe di redattori del blog nell’augurare un natale sereno e di pace, ancora di più : RADIOSO 🙂

Vi riporto l’augurio più bello che ho ricevuto perchè originale e vi si riesce a scorgere l’amore per la vita e per il prossimo, è di un Meldolese DOC, grazie Davide!!!

Saluti radiosi

Paradossi e Conflitti…… d’interesse!

Il Natale dovrebbe essere periodo di Fratellanza e Amore. Ora credo che non sia difficile essere più attenti e buoni in questo periodo e anche un po’ più spendaccioni.
Attenzione però a non perdere la concentrazione, fra ieri sera e oggi ho dovuto forzarmi alla calma sentite alcune notizie dei TG serali del 23/12/2009 :
“La FIAT di Termini Imerese CHIUDE! O sta per chiudere.Forse verrà venduta ai Cinesi”Questi i proclami dei TG.
Ovviamente uno pensa alla crisi, alle auto che non si vendono ecc. Potrebbe anche giustificare le scelte di FIAT senza commenti, anzi un po’rattristato per FIAT e i suoi operai. Invece!
Nello stesso TG nuova notizia su FIAT:
“L’amministratore delegato della FIAT dichiara che verrà aperto un nuovo stabilimento, udite,udite,in SERBIA, dove verranno prodotte centinaia di migliaia d’auto l’anno.”
Sono senza parole!!

Continua a leggere “Paradossi e Conflitti…… d’interesse!”

Freddo intenso … chiudiamo in anticipo le scuole

Arriva la gelata eccezionale e ci accorgiamo che il SUV faraonico o il mezzo da sbarco comunque, pur aiutando, però possono poco per, semplicemente stare in piedi…

Certo che ieri mattina se non sono viste proprio delle belle;  per fortuna io vado a lavorare presto (partenza alle 05:15) e così le strade erano ancora libere e poco trafficate ma tra auto che facevano il dritto agli incroci e autotreni prudentemente fermati lungo la statale prima della salitina della rocca ce n’erano già abbastanza da far pensare ad una giornata campale.

Mia moglie porta Ludo al Nido con qualche difficoltà e tornando per andare a lavorare si accorge che gli latri due erano ancora in attesa del pulmino e, con loro, anche tutti i ragazzi delle superiori che aspettavano i tram e così … inversione di marcia e porta pure loro a scuola; troppo pericoloso farli andare a piedi sia perchè le auto si intraversavano sia perchè entrambi erano già caduti per arrivare alla fermata.

Ma qui viene il bello,

Continua a leggere “Freddo intenso … chiudiamo in anticipo le scuole”

Carsharing: prendo spunto da un post di Massimo Sardone

Ciao Massimo,

ho letto il tuo post in questo blog in cui dici che per andare al lavoro da Meldola a Forlì userai i mezzi pubblici.

Un ottimo esempio. Anch’io sono pendolare da Meldola a Forlì  in alcuni casi più volte al giorno e mi pesa tutta la CO2 che contribuisco a immettere in ambiente.

Il mezzo pubblico può essere è una soluzione, sempre che  non faccia i suoi giri semi vuoto come spesso mi pare capiti ai tram che nel pomeriggio fanno la spola con il capoluogo (dopo l’orario di scuola i mezzi sono sempre abbastanza deserti).

A riguardo proporrei l’analisi di una soluzione alternativa: il carsharing. Continua a leggere “Carsharing: prendo spunto da un post di Massimo Sardone”