Cinquemila

images

Avrei scritto un raccontino, qualsiasi analogia con fatti e persone realmente esistenti o esistite è puramente casuale. Ovviamente questo non vale per la città di Bolzano, per l’uomo del Similaun e per Messner, che sono reali e tutt’altro che casuali. E poi c’entra anche “Il sesto senso”, quel film con Bruce Willis, ma insomma ci siamo capiti. Se lo volete leggere è qui (si scarica anche). Baci.

Annunci

Corso musicale alle Prime Medie di Meldola: Addio!

Nonostante la raccolta firme che abbiamo portato a termine a più riprese e le pressioni fatte a un po’ tutti i livelli lo scorso 25 agosto i genitori che avevano fatto la richiesta di poter far frequentare ai propri figli che entreranno in prima media (ora secondaria di primo grado…) il “corso musicale” hanno ricevuto la telefonata che questo corso NON è stato concesso e, pertanto, non lo si riuscirà ad attivare quest’anno.

Ho spiegato a mio figlio Leonardo che non potrà avere lezioni strumentali con la scuola pubblica perché chi ci governa ha tagliato i fondi perché siamo in difficoltà economiche ed è giusto che tutti contribuiamo; non gli ho detto che buona parte di quel risparmio sulla musica ai bambini va a compensare i minori introiti in termini di tasse di chi affitta immobili e non gli ho nemmeno detto che i fondi alla scuola privata non hanno subito il benchè minimo taglio di finanziamenti pubblici perché è giusto che chi si può permettere di mandare i figli alla scuola privata (che magari è uno di quelli che affitta immobili…) non debba stringere la cinghia.

In compenso però gli ho spiegato che chi ci governa centralmente ritiene una delle poche leggi che Continua a leggere “Corso musicale alle Prime Medie di Meldola: Addio!”

Rifiuti porta a porta e tariffa puntuale a Forlì

Ho letto con estremo interesse questa iniziativa dell’Amministrazione di Forlì (incedibile … parliamo di un Comune “grosso” del nostro comprensorio che, dopo averlo deciso, finalmente passa alla raccolta rifiuti porta a porta).
So che il nostro Sindaco è piuttosto restio a questa novità ma dobbiamo anche confrontarci sul fatto che se non vogliamo far aumentare troppo gli incassi dei vari centri oncologici qualcosa di diverso dall’incenerimento dobbiamo pur imboccarlo … non dimentichiamo che il precedente Consiglio Comunale aveva votato all’unanimità questo tipo di passaggio per poi concretizzare “il nulla” … spero che si potrà presto tornare a parlarne e soprattutto combinare qualcosa anche a Meldola come, pare, stiano già affrontando oltre che a Forlì anche a Bertinoro ed in altri comuni della vallata ….

Io ci sono e ci metterei anche la mia faccia in un progetto del genere … e tu?

Saluti radiosi

Aiutiamo il Rwanda … mangiando

Questa è una bella iniziativa degna di essere riportata e … frequentata … stiamo parlando di aiutare da qui, con un piccolo gesto cui non riusciamo a disabituarci (mangiare) un paese così provato come il Rwanda; tra l’altro nell’inedita forma della cena ad offerta libera … TROPPO AVANTI!

Per salutare l’estate e dare il benvenuto all’autunno con musica, danze e buon cibo siete invitati

MARTEDI’ 7 SETTEMBRE ORE 20.00

c/o RISTORANTE LA PAVONA (Faenza)

per

CENA ETNICA

Il ricavato sarà destinato all’Associazione Progetto Rwanda per sostenere progetti di sviluppo in Rwanda

La cena è OFFERTA LIBERA e speriamo “GENEROSA”.

Prenotazione obbligatoria entro sabato 4/09.

Per info e prenotazioni chiamare:

Manuela 338 8034126

Valentina 328 4111275

Amministratori piccolini piccolini … Ma efficaci!

Mi sa che forse sarebbe da rivedere la posizione che il nostro attuale sindaco aveva preso con il ti impegni a (vedi risposta 3 e 4)

Michele Dotti (un grande!!!) che coordina il Consiglio dei Ragazzi di Cervia (nemmeno troppo in la …) scrive nel suo blog:

E’ davvero incredibile vedere questi piccoli consiglieri discutere civilmente e ordinatamente fra loro, individuare dei temi, parlarne con calma e intelligenza, ordinarli per priorita’ e tradurli poi in proposte semplici ma concrete da presentare al Consiglio dei grandi, come lo chiamano loro”.

Intanto questi ragazzi si sono “curati” i loro percorsi casa/scuola attivando il sevizio piedibus e si sono allestiti e preparati un giardinetto oltre a organizzarsi della cartellonistica stradale … basterebbe ascoltarli i ragazzi … ci darebbero soluzioni che noi nemmeno ci sogniamo … forse solo per nostra miopia …

Saluti radiosi

Indice mondiale della prosperità … occorrerebbe un G-21 per farci rientrare …

Diciamo che non c’è male, leggendo l’articolo del Sole 24 ore anche se un pò attempato mi viene spontanea una riflessione:
Normalmente qualsiasi azienda quando ha alcuni parametri scarsi lavora su quelli per migliorarli e con essi migliorarsi, guardando i nostri due migliori parametri (che ci permettono di alzare la media) invece capisco che noi stiamo impegnandoci su quelli per peggiorarli … tipica italica fantasia.

Saluti radiosi