Avvenire 29 marzo 2011 – Perchè questa miseria non diventi paura

“Rudolf è morto di freddo, in uno scantinato. Era di colore, ma nato in Italia. Non è successo nei meandri di una grande metropoli, Roma o Milano, dove l’anonimato della disperanza miete vittime con i suoi precisi missili, invisibili e fatali. È successo a Meldola, dolcissimo paese a dieci chilometri da Forlì in piena Romagna. È successo nella periferia. Nella parte migliore d’Italia, si dice, almeno per quel che riguarda la tenuta del cosiddetto Welfare. Delle relazioni di sostegno. Mentre gli occhi di tutti si puntano su Lampedusa, e sembra che quella ondata di corpi ci metta in difficoltà, rischiamo di non vedere la difficoltà che già è sbarcata.”  articolo allegato

Annunci

“Meldola in dialetto? Dai va là!” reloaded

La foto è spaziale! Non potevo resistere! Quanto alla questione dell’accento, ci vorrebbe un esperto perchè tra acuto grave tonico e fonico non s’è mai sicuri di niente…. L’articolo è qui. Per seguire all’indietro il sentiero, comincia qui. GG

Segreti Rivelati – 5a edizione

La manifestazione “Segreti rivelati“, giunta ormai alla 5a edizione, apre i battenti sabato 5 marzo alle ore 17,00, con l’inaugurazione della Mostra “Dentro lo scrigno” presso la “Galleria Michelacci” nella Chiesina dell’ex-ospedale a Meldola.

La mostra, come tutti gli anni, raccoglie varie espressioni della creatività femminile soprattutto meldolese, dando la possibilità, a donne di ogni età, di esporre le proprie opere e i propri manufatti, nel corso della settimana in cui ricorre la Festa della Donna.

E’ possibile ammirare quadri, ceramiche, oggetti decorati con la tecnica del decoupage, gioielli, abiti, accessori ed altro, tutti fatti a mano dalle espositrici.

La maggior parte delle artiste sono madri di famiglia e hanno impegni di lavoro, eppure hanno saputo ritagliarsi un angolo di tempo per loro stesse e coltivare il proprio hobby, la propria passione, con risultati più che apprezzabili, a volte eccellenti!

“Dentro lo scrigno” diventa così una sorta di piccolo salotto femminile dove entrare in punta di piedi per ammirare le espressioni della creatività, della sensibilità e dell’abilità manuale di queste donne. Donne da ringraziare perché ci danno la possibilità di sbirciare nel loro scrigno colmo di cose belle e preziose. Continua a leggere “Segreti Rivelati – 5a edizione”