Resoconto Consiglio d’Istituto del 14 Febbraio 2014

Alle 17:45 si iniziano le attività:

Approvazione verbale seduta precedente
Approvato

Comunicazioni del Presidente
In merito alla tettoia sulle scuole Primaria di secondo grado vista la precedente richiesta del passato Consiglio d’Istituto, cui non è stato dato sostanzialmente corso si decide di rinnovare la richiesta al Comune come Consiglio d’Istituto.
Problemi su una porta d’emergenza della scuola Primaria di secondo grado (a sx della scuola guardandola da via Cavour) sembra che nonostante alcuni interventi di manutenzione non è comunque in apertura sicura e rapida pertanto anche su quella si inoltrerà richiesta specifica al Comune volta a risolvere definitivamente il problema.
Ci sono le porte REI di compartimentazione antincendio alle scuole primarie per dare garanzie di segregazione dei vani in caso di emergenza ma le stesse non hanno comandi automatici di chiusura. Il Consiglio d’Istituto chiederà pertanto all’Amministrazione Comunale la tempistica per la predisposizione dell’impianto per lo sblocco delle porte in caso di emergenza antincendio.
Si chiede anche di avere comunicazioni certe da parte dell’Amministrazione per le date di inizio e fine lavori nei locali scolastici dei vari plessi per poter sia preparare la messa in sicurezza e segregazione degli oggetti di valore ed anche per avere garanzie circa l’accesso ai locali scolastici quando le attività scolastiche riprendono. Inoltre occorrerà anche avere ben individuati gli interventi e dove gli stessi si faranno per capire bene come poter predisporre e cosa serve liberare per permettere i lavori in oggetto.
Un appunto derivante da segnalazione di un genitore sul menù della mensa in quanto sembra che alle elementari ci siano parecchi scarti, alcune obiezioni sul parmigiano nell’ultimo periodo; sui bocconcini c’è forse troppa cipolla, se si riuscisse a non mettere assieme insalata e secondo nello stesso piatto non sarebbe male; pizza, ultimamente non è un gran che e non più troppo gradita. Visto che lo si è già fatto si potrebbe tornare a pesare gli scarti per vedere come stata andando il gradimento del menù. E’ stato consigliato di partecipare alle riunioni del Comeda così come segnalare i problemi costantemente tramite le schede e tramite telefonate alla dietista e alla struttura della Cucina così come al convegno organizzato per il 15 Febbraio presso i locali dell’ISSD.

Comunicazioni del Dirigente Scolastico
In corso d’estate 2014 sono stati stanziati 200.000€ per messa in sicurezza della Scuola Secondaria di primo grado (medie) nei mesi di Luglio e Agosto gli stessi si svilupperanno. Sicuramente rientrerà in questi lavori l’installazione di Scale automatizzate per salire al primo piano per bambini disabili. Si auspica possano rientraci anche i cablaggi in cavo delle scuole già richiesti recentemente per poter disattivare la rete WI FI.
Dal 21 febbraio al 22 marzo ci sarà il c.d. “sciopero bianco” dei professori che potrebbe comportare problemi nelle uscite/gite, nei progetti extracurricolari, i problemi saranno in funzione dell’adesione dei professori a questa forma di protesta. Facendo poi l’esempio di un progetto il costo è sempre “lordo stato” pertanto partendo ad esempio da progetto di 1000€, circa 700 vengono messi in busta paga e li poi ulteriormente tassati e così rimane poco più di 450€ di questi impegni. Viene spiegato che la principale ragione della protesta è in funzione del fatto che il Fondo d’Istituto è passato da 100.000 a 20.000€ in due anni e tenderà allo zero. Siccome l’argomento è complesso e coinvolge direttamente non poche famiglie (possono saltare gite didattiche già pagate un attimo prima della partenza e perdersi conseguentemente anche i pagamenti!) si decide che i componenti genitori del Consiglio d’Istituto e chiunque sia interessato si troverà il 24 febbraio alle 18:00 c/o teatro delle scuole Medie per capire meglio che cosa sta succedendo e come muoversi per far si che la scuola pubblica non diventi semplice babysitteraggio! All’incontro saranno presenti una rappresentativa di insegnanti (Prof. Colangelo se ne occuperà) per spiegare un po’ lo stato della scuola di Meldola ed i risvolti di questa forma di protesta per i ragazzi e le famiglie e capire che seguito dare.

Approvazione Programma Annuale e.f. 2014 e  Variazioni al Programma Annuale e.f. 2014
Passato già dai revisori dei conti, si analizza velocemente e si approva.

Concessione locali scolastici
Nel 2009 venne predisposta una delibera per l’utilizzo del laboratorio di informatica per un corrispettivo di 30 € o 40€ in funzione di chi lo richiedeva (sostanzialmente se enti o associazioni oppure privati) per compensare il collaboratore scolastico che apre e chiude i locali, per l’attività amministrativa che ci va dietro e per il materiale di facile consumo. La delibera viene rinnovata e aggiornata come importi a 40 e 50€ visto il numero di postazioni che sono disponibili e visti i costi crescenti e la necessità di rinnovare gradualmente il parco informatico.

Varie ed eventuali.
Le tende parasole sulle scuole primarie di secondo grado sono state posizionate solo dulle finestre verticali apribili e non nel “finestrotto” sopra le stesse. Di li entra il sole che poi manda in blocco le delicate apparecchiature informatica di alcune aule. Si richiederà anche li un intervento per la corretta correzione del problema all’Amministrazione

Alle 19:10 si conclude la riunione.

Saluti radiosi

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...