Non ho un telefonino … MICIDIALE :-)

Certo che questo è un capolavoro di filmato amatoriale girato a Los Angeles.

Ormai non riesco più a resistere all’azienda e dovrò pure accettare lo smartphone … abbandonando l’attuale “phone essenziale” speriamo di riuscire anche dopo a cantare la canzone del buon compleanno senza farlo dietro a sto apparecchio …

Che vi sembra sto filmato?

Saluti radiosi

Annunci

Biblioteca e cultura in tempo di crisi

Volantino digital dayE’ già da alcuni mesi che leggo alcuni quotidiani on-line, che quando non ho troppa voglia di leggere alcuni articoli “me li faccio leggere” ed io ascolto solo, che ascolto musica quando mi va di farlo scegliendo cosa ascoltare e tante altre cose (sinceramente non ho ancora provato l’audiolibro … sono legato alla tradizione ed al profumo della carta in quanto a libri 🙂
Naturalmente senza spesa e grazie alla Biblioteca … un servizio poco conosciuto che finalmente ha deciso di pubblicizzarsi … per me non possiamo non investire sulla nostra cultura … soprattutto quando ci viene offerto di farlo senza costi economici!

Saluti radiosi

 

Wi FI a scuola, Meldola come è messa?

Wi-Fi[1]Partiamo dal fatto: Nelle scuole primarie (elementari) e secondarie di primo grado (Medie) di Meldola si stanno installando/potenziando le reti wi fi per favorire l’obbligatorio avvio del registro elettronico che permetterà alla scuola una trasparenza e una condivisione con i genitori che effettivamente, avendola provata al Liceo con mio figlio maggiore, è una grande e piacevole novità (voglio comunque solidalizzare anche con i ragazzi … non potranno più “fare buco” senza che i genitori lo sappianao praticamente in tempo reale … e vuoi mettere la nostra gioventù … il primo “buco” … e quelli per andare al mare nella bella stagione e con patentino/patente raggiunta :-).

Ci sono siti (e nemmeno pochi…) che danno ottimi riferimenti per chi si voglia documentare maggiormente e cercare di approfondire, questo un esempio su tutti. A fronte di articoli “precauzionistici” e in qualche modo alarmistici, in rete ce ne sono anche altrettanti di “tranquillizzanti” che riconoscono a questi temi una sostanziale bufala.

Orbene io penso che il principio di precauzione che, come potete leggere al link di richiamo su wikipedia deriva dalla conferenza di Rio de Jeneiro del 1992, ed ha precise implicanze vada assolutamente salvaguardato soprattutto quando poi sostanzialmente si può azzerare posando linee fisse e una rete informatica interna con costi sicuramente non proibitivi anche se certamente maggiori rispetto a qualche ripetitore di segnale in giro per la scuola. Continua a leggere “Wi FI a scuola, Meldola come è messa?”

La biciclettata pro pista ciclabile nella SP37… fatta, resta il questionario!!!

IMG_5384Il 03 Luglio chiuderanno la strda ed inizieranno i lavori ci allargamento della SP 37 dalla Para a Selbagnone, noi invece c’ervamo, e neanche in pochi, il 29 giugno a pedalare per fare sentire la nostra voce di ciclisti, genitori, cittadini, persone, bambini.
Partiti dalla Piazza di Meldola e via via aggiuntisi per strada almeno 40 cervelli che non si rassegnano all’idea che si possa serenamente NON rispettare la legge e NON dare risposte esaustive alle richieste.

IMG_5522Insieme abbiamo percorso tutta la tratta ed abbiamo a vuto modo di toccare con mano cosa significhi NON disporre di una pista ciclabile in strada trafficata per chi si sposta in bicicletta. Bellissimo poi avere la partecipazione trasversale di persone che sono venute da Forlì e da Forlimpopoli, di persone che usano la bicicletta sia per lavoro che per diletto/sport e che non fanno unicamente quella tratta di strada (anzi … la fanno in molto pochi per i rischi che ha…IMG_5647

Incredibile poi che insieme ci si renda conto che anche la nuova bretella (e ripeto NUOVA) di Meldola che non ha pista ciclabile quindi che non rispetta la Legge  … che vuoi fare … toccherà sempre e solo agli “ultimi” rispettarle?

Ci resta ancora il questionario che potrebbe, se molto partecipato, invogliare chi dovrà chiederci il voto prossimamente ad ascoltare la notra voce … diffondete, diffondete, diffondete! 🙂
IMG_5661Grazie a Massimo, vera anima del progetto, e soprattutto a tutti quelli che hanno partecipato rendendo il silenzioso ciclista un forte gruppo capace di far sentire la propria voce e presenza sulla strada … almeno per un giorno!

Purtroppo ora i ciclisti (e non quelli di sabato voglio augurare!!!)torneranno a riempire le statistiche dei morti sulle strade, ma questa volta qualcuno la coscienza se la sporcherà se proprio non vuol sentire!!!

Saluti radiosi

P.s. Carabinieri, Polizia Provinciale, Polizie municipali … tutti hanno transitato durante la nostra girata … che sia un segno?